Vai ai contenuti

Missione in Afghanistan: donate le attrezzature scolastiche

DIEGO CROTTI PHOTOGRAPHY
Le unità CIMIC in missione in Afghanistan l’implementazione di nuove classi in tre Istituti scolastici del distretto di Guzarah.
​La Cooperazione Civile e Militare (CIMIC) italiana del Train Advise  Assist Command West (TAAC W), ha organizzato e condotto nei giorni  passati una importante donazione a favore di due istituti scolastici  femminili “MALAN” e “WAHDAT” e dell’Istituto scolastico maschile e  femminile “KHAJA SHOHAB”.
Cattedre, ausili didattici, computer e  materiale di cartoleria, in numero adeguato, permetteranno di allestire  le classi per 2500 alunni circa dei tre Istituti.
I materiali,  acquistati in parte con fondi provenienti da donor italiani e, in altra  parte, ricavati tramite attività di beneficenza svolta grazie alla  solidarietà offerta dai soldati del contingente italiano di TAAC W, sono stati consegnati al Governatore distrettuale di Guzarah e al Capo Dipartimento dell’Istruzione della provincia di Herat convenuti presso Camp Arena, durante una piccola ma significativa cerimonia presieduta dal Comandante del TAAC W, Generale di Brigata Salvatore Annigliato.
L’evento  ha visto la partecipazione del Capo Dipartimento dell’Istruzione della  provincia di Herat, dei dirigenti degli istituti scolastici beneficiari e  di una rappresentanza di alunni. I rappresentanti delle Autorità locali  hanno colto l’occasione per esprimere un sincero e sentito  ringraziamento a tutto il Contingente Militare italiano, per l’interesse  dimostrato nei confronti della scolarizzazione, sottolineando la  necessità di implementare sempre di più l’accesso delle donne agli  istituti scolastici di ogni ordine e grado, punto focale del lavoro del  contingente italiano nell’ambito del processo di integrazione femminile.
Il  prezioso contributo ha testimoniato non solo la spontanea vicinanza dei  militari italiani ai bisogni della popolazione afghana meno fortunata,  ma anche l’importanza che il TAAC W dà all’accrescimento culturale delle  future generazioni dell’Afghanistan e alla formazione scolastica per i minori, vera ricchezza di una società.
Il supporto alla popolazione è un’attività che si affianca a quella principale di Addestramento, Assistenza e Consulenza delle Forze di Sicurezza afgane, focus primario della missione di Resolute Support.




Torna ai contenuti